Torna alla Home page
Torna alla Home page

PARLARE (DI) MUSICA
Incontri per il pubblico
2009-'10

Per ascoltare consapevolmente, per vivere la musica dal di dentro

I TEMI
IL SALOTTO DEI MUSICISTI
LEGGERE E SCRIVERE

Clicca su Scarica il programma per scaricare la dispensa dell'incontro
Clicca sul nome di un relatore per vederne il curriculum

I TEMI

Il Barocco, l’Opera in musica, il Novecento. E un fil rouge che si intreccia con i diversi appuntamenti, un Microscopio musicale nel quale un singolo brano viene analizzato da vicino, smontato, ricostruito, osservato alla moviola per scoprirne gli aspetti più nascosti e sfuggenti.
20 incontri che affrontano da diverse angolazioni momenti chiave dell’evoluzione del linguaggio musicale, servendosi delle parole di esperti, ma anche di immagini, video, ascolti musicali registrati ed eseguiti dal vivo.
Il giovedì, dalle 18.00 alle 19.30, ingresso gratuito.
Incontro inaugurale venerdì 13 novembre alle ore 18.00

13/11 MICROSCOPIO MUSICALE – La Quinta Sinfonia di Beethoven Scarica la dispensa dell'incontro  
Marcello Bonanno
19/11 ASPETTI DEL BAROCCO – Il Barocco musicale in 90 minuti Scarica la dispensa dell'incontro  
Sara Dieci
26/11 ASPETTI DEL BAROCCO – Rappresentazioni musicali tra Cinque e Seicento,
dal teatro di corte al teatro pubblico Scarica la dispensa dell'incontro  
Maurizio Padovan
03/12 ASPETTI DEL BAROCCO – Le spazialità del sacro:
il suono nei luoghi della fede Scarica la dispensa dell'incontro  
Michele Vannelli
10/12  MICROSCOPIO MUSICALE – Il “Ballo delle ingrate” di C. Monteverdi
Marcello Zuffa Scarica la dispensa dell'incontro  
17/12 ASPETTI DEL BAROCCO – Orfeo del nostro secolo: sul melodramma di Haendel Scarica la dispensa dell'incontro  
Jacopo Pellegrini
14/01 ASPETTI DEL BAROCCO – Il Barocco fuori tempo:
citazioni e rivisitazioni nel Novecento Scarica la dispensa dell'incontro  
Lorenzo Lorenzoni
21/01 SGUARDI SULL’OPERA IN MUSICA – La storia dell’opera in 90 minuti Scarica la dispensa dell'incontro  
Niccolò Paganini
28/01 SGUARDI SULL’OPERA IN MUSICA – Opera d’arte o palestra di voci? Scarica la dispensa dell'incontro  
Gian Piero Rubiconi
04/02 SGUARDI SULL’OPERA IN MUSICA – Opera e società nell’Ottocento Scarica la dispensa dell'incontro  
Claudio Toscani
11/02 SGUARDI SULL’OPERA IN MUSICA – Dall’Ottocento al Novecento Scarica la dispensa dell'incontro  
Michele Girardi
18/02  MICROSCOPIO MUSICALE – Scena e duetto “Pari siamo” dal Rigoletto di Verdi Scarica la dispensa dell'incontro  
Marcello Zuffa
25/02 SGUARDI SULL’OPERA IN MUSICA – L’opera in video e in TV Scarica la dispensa dell'incontro Scarica la dispensa sull'audiovisivo 
Emanuele Garofalo
04/03 PROSPETTIVE DEL NOVECENTO – Atonalità e dodecafonia Scarica la dispensa dell'incontro  
Pier Paolo Maurizzi
11/03 PROSPETTIVE DEL NOVECENTO – La musica italiana Scarica la dispensa dell'incontro  
Michele Ballarini
18/03 PROSPETTIVE DEL NOVECENTO – I musicisti d’area colta nel cinema Scarica la dispensa dell'incontro  
Sergio Miceli
25/03 MICROSCOPIO MUSICALE – Il Klavierstück op. 33/a di Schönberg Scarica la dispensa dell'incontro  
Marco Pedrazzini
08/04

PROSPETTIVE DEL NOVECENTO – La rivoluzione del disco Scarica la dispensa dell'incontro  
Michele Ballarini

15/04  PROSPETTIVE DEL NOVECENTO – L’altro Novecento Scarica la dispensa dell'incontro  
Stefano Zenni
22/04 MICROSCOPIO MUSICALE – Ma che cos’è l’armonia? Scarica la dispensa dell'incontro  
Marcello Bonanno

              
             

              

IL SALOTTO DEI MUSICISTI

Incontri, incontri-concerto, interviste: 10 appuntamenti con altrettanti musicisti, per parlare di musica, per ascoltare insieme, per suonare un po’, fuori dagli schemi.
Il martedì (o il mercoledì) sera, dalle 21.00 alle 22.30, ingresso gratuito.

17/11 I gusti musicali di un giudice famoso Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro con Francesco Saverio Borrelli
02/12 Interpretare il medioevo, oggi Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro con Claudia Caffagni dell’Ensemble laReverdie
15/12 Mina e Lucio Battisti, due grandi della musica italiana Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro con Alberto Radius
12/01 Chopin tra Valzer e Mazurka Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Alberto Miodini
26/01  La musica di Janaček Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Michele Ballarini
09/02 Le strade dell'improvvisazione Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Roberto Bonati e Alberto Tacchini
02/03 Dietro le quinte del teatro d’opera Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro con Michele Pertusi
16/03 La musica russa tra Otto e Novecento Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Marcello Mazzoni
30/03 Parafrasi operistiche: il juke-box dell'Ottocento Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Anna Mancini e Franco Nobis
13/04 La rielaborazione colta della musica popolare Scarica la presentazione dell'incontro  
incontro concerto con Giacomo Monica e il Coro Montecastello

 

LEGGERE E SCRIVERE

Un vero e proprio corso di alfabetizzazione musicale, per chi desidera entrare nel mondo della teoria e della scrittura della musica. Senza aspirazioni professionali, certo, ma con serietà e rigore. Magari per poter seguire uno spartito mentre si ascolta.
Ai partecipanti verranno forniti tutti i materiali necessari per le esercitazioni pratiche, da svolgersi in aula e durante la settimana.
Il corso, tenuto dal prof. Niccolò Paganini, si articola in due cicli, Base e Avanzato (per chi ha già seguito il corso Base, o un corso analogo negli anni precedenti).
Quote di iscrizione: € 25 (corso base), € 25 (corso avanzato), € 40 (base + avanzato)
Per gli studenti dell’Università degli studi di Parma l’iscrizione è gratuita.
Il mercoledì, dalle 18.00 alle 19.30.

LE DISPENSE

Lezione 1
Lezione 2
Lezione 3
Lezione 4
Lezione 5
Lezione 6
Lezione 7
Lezione 8

Lezione A1
Lezione A2
Lezione A3
Lezione A4
Lezione A5
Lezione A6
Lezione A7

CORSO BASE (10 lezioni, dal 11/11/09 al 10/2/10)

CORSO AVANZATO (10 lezioni, dal 17/2/10 al 21/4/10)


"In questo corso intendo mettere a disposizione un piccolo bagaglio di conoscenze terminologiche che permettano, a ciascuno dei partecipanti, di potersi orientare meglio di fronte ad una partitura o uno spartito musicale. Non è mia pretesa insegnare, in così breve tempo, la teoria musicale; ma sicuramente, al termine del ciclo di questi 20 incontri, avremo posto le basi fondamentali per una maggior comprensione dell’universo della semiologia musicale.
Tutto questo non lo faremo passivamente con una semplice e “noiosa” lezione frontale, docente che parla e pubblico che ascolta; ma proveremo anche a cimentarci nella scrittura musicale e nell’esercizio della lettura, naturalmente facile, delle note e dei simboli convenzionali."

(Niccolò Paganini)


Obiettivi specifici del corso:

- Conoscenza ed interpretazione dei principali segni e simboli di una partitura musicale;
- Conoscenza del sistema tonale;

- Lettura nella chiave di violino e di basso, con figure dalla semibreve alla croma;

- Lettura cantata su cinque note;
- Capacità di individuare la tonalità di un brano;
- Capacità di ascoltare e distinguere un tempo binario da  un tempo ternario;
- Acquisizione delle capacità di presa mnemonica dei vari elementi sonori;
- Riprodurre con la voce brani corali ad una o più voci, controllando l’espressione e curando il sincronismo e l’amalgama delle voci.
- Capacità di seguire un brano di pianoforte attraverso la partitura.

CORSO BASE (10 INCONTRI):

- Semiografia musicale e notazione
            Il suono e i suoi parametri

- Notazione dell’altezza
            Le note                                                   
            Il rigo e il pentagramma
            La chiave

- Notazione della durata
            Figure di durata                                       
            Battuta o Misura                         
            Segni di prolungamento del suono

- Il tempo o pulsazione
            La velocità e l’agogica
            Metro, battuta, accento
            Tempi semplici e composti
            Contrasti ritmico-metrici  
            Sincope e contrattempo
            Gruppi irregolari

- Lettura con semibreve e minima

- Intervalli
            Tono e semitono Le alterazioni                            
            Classificazione degli intervalli

- Le basi della melodia e dell’armonia
            La melodia e l’armonia
            Scale
            Genere
            Scala diatonica e cromatica
            Suoni omologhi
            Modo
            Scale modali
            Tonalità: nomi e funzioni dei gradi della scala
            Scale tonali
            Scala maggiore e  Scala minore
            Alterazioni in chiave
            Circolo delle quinte
            Criteri per l’identificazione della tonalità

CORSO AVANZATO (10 INCONTRI):

- Lettura delle crome, delle semicrome, della croma col punto

- Educare la voce
            Cantiamo le prime note
            Cantiamo su cinque note

- Educazione all’ascolto: abilità di seguire una partitura attraverso l’ascolto

- Approccio alla lettura di una partitura

- Gli strumenti musicali e la voce

Bibliografia di riferimento
Luigi Rossi, “Teoria musicale”, Bergamo, Carrara, 1977.
Gianluigi Giacomoni, “Elementi di Teoria musicale”, Parma, Azzali Editore, 1996.
Mario Fulgoni - Anna Sorrento, “Manuale di teoria musicale”, Santa Vittoria (RE), Ed. musicali “La Nota”, 2002, voll 1-2.
Carlo Delfrati, “Il pensiero musicale”, Milano, Edizioni Curci Principato, 2005.
Giorgio Guiot, “Guida al Cantar leggendo”, Milano, Edizioni Suvini Zerboni, 2000.
Roberto Goitre, “Cantar leggendo”, Milano, Edizioni Suvini Zerboni, 2000.

Ritorna