Torna alla Home page
Torna alla Home page

Maria Majno

Maria Majno, nata a Milano nel 1958, è diplomata in pianoforte al Conservatorio G. Verdi e laureata in filosofia all’Università Statale della sua città.
La lunga collaborazione con la Società del Quartetto di Milano (www.quartettomilano.it) della quale è ora vicepresidente, si è avviata nel 1988 con “I Concerti del Quartetto”, nel cui quadro ha realizzato l’esecuzione integrale delle oltre 200 Cantate sacre e profane di Johann Sebastian Bach sull’arco di 10 anni, curando in parallelo la direzione artistica e la gestione delle stagioni in abbonamento.
Dal 2005 è alla guida dell’Associazione “European Mozart Ways” (www.mozartways.com), rete dei 10 Paesi incentrata sui viaggi di Wolfgang Amadeus Mozart, designata “Grande Itinerario Culturale Europeo” dal Consiglio d’Europa.
Dal 1987, nei ruoli di responsabile della programmazione, Consigliere Delegato e Vicepresidente della Fondazione Mariani per la neurologia infantile (www.fondazione-mariani.org), ha sviluppato in particolare l’area delle relazioni tra le neuroscienze e la musica in ambito cognitivo, comprendenti la serie di congressi “The Neurosciences and Music” e le relative pubblicazioni al fianco di istituzioni scientifiche di primo piano.
Si dedica oggi prevalentemente al progetto del “Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e infantili in Italia” (www.sistemaitalia.eu) avviato dal M° Claudio Abbado sul modello di El Sistema di José Antonio Abreu in Venezuela: Maria Majno è referente per la Lombardia (con primo partner la Fondazione Pasquinelli, www.fondazionepasquinelli.org), membro del Direttivo nazionale e delegata nelle reti Sistema Europe / Sistema Global.