Torna alla Home page
Torna alla Home page

Giuliano Avanzini

Giuliano Avanzini è primario emerito dell’Istituto Nazionale Neurologico “Carlo Besta” di Milano. Laureato all’Università di Milano, ha lavorato all’Università di Parma, all’Albert Einstein College of Medicine di New York e alla UCLA di Los Angeles. È professore a contratto di Neurologia presso l’Università di Ferrara e presidente della International School of Neurological Sciences della Venice International University. È stato presidente di società scientifiche nazionali e internazionali.
I suoi principali interessi di ricerca sono rivolti allo studio sperimentale dei circuiti neuronali implicati nelle attività fisiologiche cerebrali e nelle malattie neurologiche (con particolare riguardo all’epilessia), al controllo genetico dei meccanismi di eccitabilità delle cellule nervose, ai meccanismi d’azione dei farmaci attivi sul sistema nervoso e, negli ultimi 15 anni, ai processi cognitivi che sottendono la percezione e produzione della musica. È membro del Comitato Scientifico che organizza il ciclo di convegni intitolato “The Neurosciences and Music” della Fondazione Mariani e ha curato la pubblicazione degli atti che sono usciti negli Annals of the New York Academy of Sciences. Con un gruppo di neuroscienziati ed etologi ha promosso una discussione sul difficile tema della musica nel regno animale. I risultati dell’incontro conclusivo organizzato dalla Fondazione G.E. Ghirardi sono raccolti nel volume Filogenesi e Ontogenesi della musica curato dalla Fondazione Mariani e pubblicato dalla Franco Angeli.
Per la sua attività di ricerca ha ottenuto il premio della American Epilepsy Society (2000), della Società Italiana di Neurofisiologia Clinica (2010), l’European Epilepsy Award (2006) e il diploma d’onore dell’Università di Ferrara (2012).